3 results

Results

La produzione artigianale della falegnameria di Pietro Taddeo Fois si caratterizza per la manifattura solida ed accurata e per l'approccio sperimentale con cui s'inserisce e confronta con il vivo contesto contemporaneo isolano dell'arte, dell'architettura e del design. Pietro inizia all'età di sedici con percorsi di apprendistato presso alcune falegnamerie di Nuoro e nel 2003 apre il proprio laboratorio con un percorso che già dopo pochi anni si distingue per l'attenzione che rivolge all'ambito artistico e creativo, attraverso la realizzazione degli allestimenti espositivi e le collaborazioni con i principali musei dell'isola come il Museo MAN e l'Istituto Superiore Regionale Etnografico di Nuoro, il Museo Nivola di Orani oltre alla Fondazione di Sardegna e alla Casa Editrice Ilisso. Particolarmente significativo è l'incontro con l'architetto designer Antonello Cuccu con il quale attiva una distintiva collaborazione caratterizzata dalla sinergia tra artigianato e design e che vede la realizzazione di importanti progettazioni d'interni e la produzione di oggetti di arredamento che interpretano con gusto nuovo temi ispirati alla Sardegna. Riconosciuto per la sua innata attitudine ed intuizione creativa Pietro Fois, con la sua falegnameria artigianale, è oggi un punto di riferimento per architetti e designer, forte di un lungo ed importante percorso professionale che raccoglie numerose esperienze e collaborazioni, tra le quali spicca la partecipazione alla XIX Biennale dell'Artigianato Sardo, Domo, vincitrice nel 2011 del prestigioso premio Compasso D'Oro.

La falegnameria dei fratelli Puggioni a Nuoro è custode di una preziosa storia familiare caratterizzata da antiche competenze artigianali tramandate dal 1930 per quattro generazioni. Sergio, Gianpaolo, Alberto cresciuti osservando e condividendo la passione e il lavoro del padre Francesco nella sua grande e attrezzata falegnameria, specializzata in infissi e arredamento artigianale, dal 2001 passano ufficialmente alla gestione della ditta. Eredi di un lavoro dal prestigioso passato che ha inizio con il bisnonno Angelo, autore di numerosi ed importanti portoni e serramenti per i palazzi storici del paese, continuano la loro produzione con la sapiente specializzazione artigianale di famiglia nella realizzazione degli infissi su misura, accompagnando a questa una linea di complementi d'arredo dal disegno originale. Lavorano con perfetta sinergia, singolarmente specializzati in specifiche fasi di lavorazione per ottenere un prodotto finito che è garanzia di alta qualità e di pregiata manifattura.

Per Pasquale Farris, abile e raffinato maestro falegname ed intagliatore, la lavorazione del legno è una sapiente competenza artigiana ereditata dal padre Giacomino. La ricca storia che accompagna la bottega artigiana della famiglia Farris è rinforzata dall’esclusivo rapporto di amicizia e di collaborazione con Giovanni Antonio Sulas, artista-designer colto conoscitore ed innovatore della tradizione artigianale sarda ed interprete di primo piano della nascita, negli anni Sessanta, del progetto Costa Smeralda ad opera di Karim Aga Khan. I suggerimenti di Sulas sono stati per Pasquale e prima ancora per suo padre, una preziosa guida artistica che, combinata all’eccellenza esecutiva che contraddistingue il lavoro del talentuoso artigiano, ha portato alla creazione di una accurata produzione di mobili e complementi d’arredo di alto pregio, spesso impreziositi da decorazioni ad intaglio di rara bellezza.

Ricerca attuale:

[×]

Centro territoriale

: Nuoro
[×]

Tipologia di manufatto

: Arredamento in legno

Categorie di ricerca:

Click a term to refine your current search.

Stato

Settore

Regione

Centro territoriale

: all » Nuoro

Tipologia di manufatto

: all » Arredamento in legno

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading