Copricassa con campo a bande

Tessitura rettangolare allungata. La decorazione è divisa in un campo centrale ed una bordura perimetrale. Nel campo sono presenti diversi disegni, disposti in 7 bande orizzontali. Nella prima, in alto ed in basso, è ripetuto il motivo della’aquila e dei guerrieri. Proseguendo dall’alto, nella seconda è tessuto un motivo di cavalli, cavalieri e dame, is cuaddus dopius (i cavalli doppi); nella terza è presente il motivo degli angeli, is angelus; nella quarta banda il motivo con uccelli, sa pavonessa (la pavonessa); nella quinta un motivo di guerrieri a cavallo, su rei a cuaddu (il re a cavallo) e nella sesta un motivo di uccelli stilizzati con le code incrociate, is ocras (le oche). Nella bordura è tessuto un disegno geometrico che simula un bordo in pizzo traforato. Il manufatto antico presenta abrasione e lacerazioni dei filati dovute all’usura.

Stato: 
Italia
Regione: 
Sardegna
Località produzione: 
Isili
Tipologia di manufatto: 
Copricassa e Copritavolo
Denominazione locale: 

Cobericascia

Data di esecuzione: 
1790
Altezza : 
Cm 88,00
Lunghezza: 
Cm 186,00
Strumento di lavoro : 
Telaio orizzontale in Sardegna
Tecnica di lavorazione: 
Tessitura "a tinturai"
Trama: 
Lana sarda
Motivo decorativo: 
Motivi geometrici in Sardegna
Motivo decorativo: 
Motivi antropomorfi in Sardegna
Motivo decorativo: 
Motivi zoomorfi in Sardegna
Funzione: 

Coprire e decorare in occasione festiva la cassa nuziale lignea intagliata

Proprietà: 

Laboratorio Tessile "Tessuto Artistico", Isili

Fonti orali: 
Doloretta Ghiani, Maria Daniela Ghiani. Laboratorio Tessile "Tessuto Artistico", Isili

Immagini

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading