Copricassa con medaglione centrale

Tessitura di forma rettangolare allungata. Nella decorazione sono disposti su un fondo di colore viola un grande medaglione centrale policromo, con tre angeli in pose dinamiche, e quattro decorazioni angolari monocrome rosse con motivi floreali stilizzati. Il manufatto è pienamente realizzato con la tecnica localmente chiamata a beltighitta e più comunemente conosciuta come pibionios, tipica tessitura a rilievo eseguita con l’ausilio di un ferro per la lavorazione delle trame. Nella tessitura sono impiegati filati di cotone neutro per gli oditi e filati di cotone neutro e lana sarda policroma per le trame.

Stato: 
Italia
Regione: 
Sardegna
Località produzione: 
Bonorva
Tipologia di manufatto: 
Copricassa e Copritavolo
Denominazione locale: 

Cobericàscia

Altezza : 
Cm 60,00
Lunghezza: 
Cm 150,00
Strumento di lavoro : 
Telaio orizzontale in Sardegna
Tecnica di lavorazione: 
Tessitura "a beltighitta"
Ordito: 
Cotone
Trama: 
Cotone
Rifiniture e confezione: 
Frange in lana applicate sui due lati corti.
Fonti orali: 
Gavina Cossu, Domenica Pintore, Uccia Solinas. Laboratorio tessile "Su Telalzu", Bonorva

Immagini

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading