Copriletto festivo con il disegno della vite

Copriletto di forma rettangolare composto dall’unione di tre teli. La decorazione floreale stilizzata riporta un motivo a grandi maglie esagonali con tralci di vite, foglie e grappoletti d’uva, sa mustra de sa ide (il disegno della vite) in marrone su fondo neutro. Un ampia balza, in parte policroma e che ricade ai piedi del letto, riporta motivi di linee sinuose a zig-zag, sa greca a mesu rombo (la greca a metà rombo) e moduli di uccelli, puzònes, ordinati in fasce orizzontali. Una fascia decorativa, con uguali moduli di uccelli, orna il lato lungo opposto, mentre sui lati corti del copriletto sono presenti due bordure differenti: sul margine destro sono tessuti motivi geometrici di linee a zig-zag e rombi e sul margine sinistro, motivi di piccoli uccelli, puzòneddos, linee a zig-zag e triangoli, tutti in marrone su fondo neutro. Il manufatto è realizzato in cotone neutro per gli orditi ed in cotone neutro, lana sarda e lanetta policroma per le trame.

Stato: 
Italia
Regione: 
Sardegna
Località produzione: 
Bonorva
Tipologia di manufatto: 
Copriletti e Coperte
Denominazione locale: 

Fàmuna "Sa mustra de sa ide"

Data di esecuzione: 
1895
Altezza : 
Cm 244,00
Lunghezza: 
Cm 185,00
Strumento di lavoro : 
Telaio orizzontale in Sardegna
Tecnica di lavorazione: 
Tessitura "a beltighitta"
Ordito: 
Cotone
Trama: 
Cotone
Trama: 
Lana sarda
Trama: 
Lana
Motivo decorativo: 
Motivi zoomorfi in Sardegna
Autore: 
Vittoria Bichiri
Proprietà: 

Angela Cocco

Fonti orali: 
Tessitrici del laboratorio tessile "Su Telalzu", Bonorva

Immagini

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading